Schiscetta – Pollo alla senape e passito

Se mi chiedete come cucinare un pollo da schiscetta, vi rispondo con questa ricetta.
È un piatto svuota frigo.
Con l'avanzo del passito della cena della sera precedente, il latte di cocco e gli ultimi cucchiai di senape all'antica faccio miracoli.

Seguitemi in cucina! :-)

Ingredienti

1 bicchiere di passito (se avanza! Oppure un vino dolce e fruttato avanzato da qualche cena)
1 dl di latte di cocco (o panna da cucina)
40 g di burro
1 cucchiaio abbondante di senape all'antica (quella in grani)
2 scalogni tritati
600 g di pollo (per 2 schisce)
100 g di farina 0
2 rametti di timo
Sale qb
Pepe qb

Preparazione

Tagliate il pollo a cubetti e infarinateli. Sbucciate e tritate gli scalogni. In una casseruola fate fondere il burro e soffriggete gli scalogni con il timo. Unite i pezzi di pollo e lasciateli dorare su tutti i lati, prestando attenzione a non far bruciare gli scalogni (in caso aggiungete qualche dito di acqua calda). Rosolate il pollo e, quando è di un bel colore dorato, bagnatelo con il vino. Alzate la fiamma e fate evaporare.

Salate, pepate e lasciate cuocere coperto per 2o minuti circa a fuoco basso. A fine cottura, togli il pollo dalla casseruola e tenetelo in caldo in un piatto di portata.

Eliminate gli aromi dalla casseruola e versateci il latte di cocco.

fiamma dolce, diluite la senape nel latte di cocco, mescolate bene e dopo qualche minuto spegnete il fuoco.

Nella schiscetta:

Con del riso basmati (integrale nel mio caso), nappate il pollo con la salsa e gustate!
Superbo!
Tips: 
Nel microonde scaldate a 800 mh per 1.30 min

Nessun commento ancora

Lascia un commento