Schiscetta – Insalata di patate

Schiscetta - Insalatona di patate

Il titolo esprime il concetto. L'ispirazione per questa splendida ricetta mi è venuta dopo un viaggio a New York, dove mi sono imbattuto in insalate di patate che contenevano tutto lo scibile in fatto di ingredienti. Il Pastrami, i cetrioli e l'utilizzo dell'aneto, sono un tributo agli stupendi mercati alimentari ebraici del Lower East Side. Questa insalata potete portarvela come schiscia o per un pin nic, quando la bella stagione ve lo permetterà.
Seguitemi in cucina! :)

Ingredienti

400 g di patate novelle
2 uova di galline allevate a terra
3 cucchiai di senape in grani
3 cucchiai di maionese
1/2 cucchiaio di aceto di vino bianco
Sale qb
Pepe qb
1 cipolla rossa tagliate a rondelle fini
2 gambi di sedano tagliati a rondelle
100 g di pastrani tagliati fini
50 g di cetriolini sottaceto tagliati a fettine sottili
1 mazzetto di aneto

Preparazione

Fate bollire le patate fino a quando saranno tenere. Nel mentre preparate le uova, nella stessa acqua delle patate, ci vorranno circa 8/9 minuti per la cottura.
Scolate le patate e le uova e sgusciate quest'ultime e tenetele da parte.
Mescolate in una ciotola la senape, la maionese e l'aceto. Regolate di sale e pepe e tenete da parte. Condite le patate con la salsina ottenuta a base di maionese.
Tagliate a metà le uova e aggiungetele al resto, insieme alle cipolle, al sedano, al pastrami tagliato a listarelle, cetriolini e aneto. Conservate in frigorifero la sera e schisciate la mattina per l'ufficio. Buonissima!

Nessun commento ancora

Lascia un commento