Pesto di rucola

Pesto di rucola

Chi ha detto che il pesto è solo al basilico? La ricetta genovese per eccellenza si presta a tante varianti gustose. Io ho provato un’originale versione alla rucola che si prepara in pochi minuti ed è davvero buonissima.

Procuratevi un mortaio se volete gustare in pieno tutto il sapore della tradizione. Passate tutto al mixer, se, invece, avete poco tempo e tanta fame.

Colonna sonora consigliata: Beastie Boys, Sabotage  <a href="http://www.youtube.com/watch?v=z5rRZdiu1UE?hl=en"><img src="http://www.schisciando.com/wp-content/plugins/images/play-tub.png" alt="Play" style="border:0px;" /></a>

Cosa vi serve

  • 100 g di rucola
  • 25 g di parmigiano reggiano
  • 25 g di pecorino sardo
  • 20 g di pinoli
  • 5 gherigli di noci
  • 1 spicchio d'aglio
  • ½ bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • sale grosso marino
In una padella bollente, saltate per qualche minuti i pinoli. Poi iniziate la preparazione del sugo ponendo in un mortaio l’aglio e qualche grano di sale grosso. Pestate con forza fino a trasformare l’aglio in crema.

A questo punto potete iniziare ad aggiungere le foglie di rucola (mi raccomando ben pulite e asciutte). Schiacciate ruotando il pestello contro le pareti del mortaio.

Quando le foglie si saranno ridotte in crema aggiungete i pinoli tostati e le noci. Continuate a pestare finchè otterrete una salsa omogenea e dal colore verde brillante.

Ora potete aggiungere il parmigiano reggiano e il pecorino sardo mescolando energicamente. Per finire, amalgamate il composto con mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva.

Potete usare subito per condire gli spaghetti o conservarlo in frigorifero per 2-3 giorni (ma ricordatevi di irrorarlo, di tanto in tanto, con uno filo d’olio).

Non avete tempo di “giocare” con pestello e mortaio?

Tritate con il mixer i pinoli tostati, le noci, il parmigiano, il pecorino, l’aglio e il sale grosso. Unite le foglie di rucola al composto appena ottenuto e tritate aggiungendo a filo l’olio extravergine di oliva, finchè non otterrete una crema liscia e vellutata. Aggiustate di sale.

Nessun commento ancora

Lascia un commento