Pause Pranzo 2.0 – Globe Milano

Pause Pranzo 2.0 - Globe Milano

La Milano più glamour a portata di schiscia

Milano è una città cosmopolita, sempre al passo con i tempi, le mode e il desiderio costante dei suoi abitanti di novità, qualità e gusto. Non è quindi un caso se la capitale meneghina si rinnova continuamente, e con essa anche il mondo food è in continuo movimento. Non ricerca più soltanto il buono, ma anche il bello. E se tutto questo vi sembra impossibile da godere alla vostra scrivania, oggi devo proprio smentirvi.

La schiscia sta assumendo sempre più un carattere fashion che va ben oltre a quello che finora è stata la sua caratteristica primordiale ovvero il classico pranzo da ufficio. Oggi si tinge non solo di altissima qualità ma anche di quel qualcosa in più che la rende unica e desiderabile.

Ovviamente se si parla di schiscia glamour non posso che menzionarvi uno dei miei posti del cuore, il Globe: restaurant & lounge bar sito all’ottavo piano del palazzo Coin di Piazza Cinque Giornate a Milano. Si tratta di una tappa da non perdere per chi si trova in città, i cui punti di forza, oltre l’atmosfera e all’accoglienza, sono senza dubbio costituiti dalla cucina che lo rende uno dei locali più quotati con una popolarità in continua ascesa (ha una lunga storia che vanta oltre vent’anni di esperienza).

Se però non vi trovate in zona all’ora di pranzo ma non volete rinunciare al gusto, la soluzione è senza dubbio la consegna a domicilio: a casa o in ufficio con Deliveroo.

Volete sapere qual è uno dei miei piatti preferiti?  Sicuramente lo spezzatino con polenta, da gustare insieme ad una coccola dolce come il bonèt. Se però durante il pomeriggio avete qualche riunione o appuntamento importante e avete paura del classico abbiocco post pranzo potete sbizzarrirvi con le piadine al kamut 100% BIO, con la farina integrale o il farro, gli hamburger di carne fassona, chianina oppure ancora i piatti della settimana che variano appunto di 7 giorni in 7 giorni. I box lunch sono comunque i miei preferiti, provare per credere!

Nessun commento ancora

Lascia un commento